E’ uscito il bellissimo volume sulla pornografia, curato dagli amici Biasin, Maina e Zecca in cui è contenuto anche un mio saggio

Enrico Biasin, Giovanna Maina, Federico Zecca (cur.), Il porno espanso. Dal cinema ai nuovi media

porno-espanso-patelle85-dorso24-2.jpg Enrico Biasin, Giovanna Maina, Federico Zecca (cur.), Il porno espanso. Dal cinema ai nuovi media, 2011, Isbn 9788857504926, pp. 484, Con una postfazione di Peter Lehman, Euro 34,00

Il volume riunisce una serie di contributi dedicati alla pornografia audiovisiva contemporanea, intesa come “forma culturale” veicolata attraverso molteplici piattaforme tecnologiche (cinema,n televisione, Internet). Nella prima parte, il volume analizza i meccanismi economici, sociali e linguistici che sottendono l’attuale produzione pornografica, soffermandosi in particolare sulle modalità di produzione/rappresentazione e sulle pratiche di fruizione/partecipazione. Nella seconda parte, il volume esamina i processi di migrazione che portano la pornografia audiovisiva a disseminarsi all’interno di altri sistemi espressivi (cinema d’autore e di genere, arti visive, video-clip, fiction televisiva, fashion design).

Il volume contiene saggi di: Simone Arcagni, Piet Bakker, Andrea Bellavita, Enrico Biasin, Manuel Billi, Alberto Brodesco, Patrizia Calefato, Emanuela Ciuffoli, Roberto Curti, Bruno Di Marino, Barbara Laborde, Tommaso La Selva, Peter Lehman, Stephen Maddison, Giovanna Maina, Giacomo Manzoli, Sara Martin, Roy Menarini, Enrico Menduni, John Mercer, Marcello Monaldi, Emmanuel Plasseraud, Clarissa Smith, Saara Taalas, Federico Zecca.

Annunci