Questa settimana porta un solo nome: William Friedkin. Il grande regista americano si trova a Firenze per dirigere L’affare Makropoulos, splendida opera novecentesca, con Zubin Mehta in excelsis, nel cartellone del Maggio Fiorentino. Io ho scritto il ritratto del regista per il libretto di accompagnamento. Chiunque si trovi a Firenze questa settimana e fino al 2 novembre non perda la grande occasione di vedere la versione di Friedkin (appena sotto una foto di scena).

 

Annunci