Segnalo questa settimana la mia conferenza/lecture presso Strozzina – Centro di Cultura Contemporanea a Palazzo Strozzi, Firenze, a corredo della mostra American Dreamers, giovedì 24 marzo ore 18.30. Questi i contenuti:

Saper vedere la fantascienza al cinema tra mito e tecnologia

Spesso confinata nel baratro del cinema di puro intrattenimento, la fantascienza possiede al contrario la forza espressiva e narrativa di un genere unico. Contenitore di forme estetiche sospese tra kitsch e sublime, sperimentatore di altri mondi possibili (come quelli del mezzo cinematografico), l’universo science fiction oscilla tra costruzione di miti tecnoscientifici e rappresentazione del progresso e/o della catastrofe. La fantascienza al cinema parla del nostro presente più che del futuro che ci attende, e per questo motivo interagisce con processi storici e sociali, come le guerre, calde o fredde, o – più di recente – l’11 settembre.

Annunci