lynch

Puntata breve del nostro periscopio, vista la presenza in Italia di David Lynch, che mi vede coinvolto come ospite, discussant e presentatore nella serata dedicata al maestro durante il Lucca Film Festival. Ma andiamo con ordine:

– Dal 27 settembre, David Lynch è ospite del bel festival di Lucca diretto da Nicola Borelli. Nel programma si possono avere indicazioni sull’intera manifestazione, che non si esaurisce affatto con Lynch. Nel caso particolare, lunedì 29 è la grande giornata Lynch, che prevede un incontro alle 11 del mattino moderato da Borelli e Alessandro Romanini, e alle 21 presso il Cinema Moderno la consegna del premio alla carriera al regista, da me coordinata.

– Il 30 settembre Lynch poi muoverà su Bologna, ma non incontrerà il pubblico (giustamente l’iniziativa è stata ideata da Lucca, che gli ha anche dedicato una bella mostra). Questa volta l’autore nativo di Missoula andrà al MAST di Bologna, dove già da qualche giorno e fino alla fine dell’anno è in corso un’altra mostra (“The Factory Photographs”), una serie di 111 scatti di Lynch dedicati alle sue amate fabbriche e industrie abbandonate. Qui, solo su inviti e per studenti Dams, Lynch introdurrà The Elephant Man.

– Per un corredo critico all’iniziativa, segnaliamo volentieri lo speciale di Carnage News dedicato per l’occasione a Lynch stesso.

Annunci