Ricerca

ROY MENARINI

Cinefilia, ricerca, visioni

Mese

aprile 2015

Il corpo nel cinema

addams-family-thing-1

Con il consueto ritmo da bradipo di queste settimane, aggiorno il mio spazio con una segnalazione che mi riguarda direttamente:

Il corpo nel cinema. Storie, simboli e immaginari (Bruno Mondadori, 16 euro) è il mio nuovo libro. Si tratta di una ricognizione sulla rappresentazione (e le pratiche) del corpo nel cinema, tra storiografia e viaggio nell’immaginario. Breve (poco più di 100 pagine), sintetico ma vivace – almeno nelle speranze – tiene a proporre una piccola mappa del corpo e della settima arte. Continua a leggere “Il corpo nel cinema”

Periscopio cinefilo: Nolan, Tarr, Food/Fashion

cavallo_torino_splash

Ecco una nuova serie di segnalazioni e uscite per cinefili e acafan. Cominciamo con Massimo Zanichelli, Christopher Nolan. Il tempo, la maschera, il labirinto (Bietti, 20 euro). La prefazione è del sottoscritto, e dunque dichiaro da subito che queste righe non rappresentano una recensione (visto il conflitto di interessi) quanto un invito alla lettura. Giunti a Interstellar, film a suo modo (nel bene e nel male) epocale, non si può più affermare che una monografia su Nolan sia prematura. Le sue opere, già da tempo ben riconoscibili – al punto che Nolan è esso stesso un brand di lancio del film, e solo un folle può negarne l’autorialità – prospettano ora la possibilità di una lettura trasversale e di categorie precise che le contengano. Zanichelli lavora con grande competenza, analizzando i film uno per uno, estraendo la trilogia di Batman, rispettando per il resto l’andamento cronologico, e usando strumenti analitici molto concreti per restituire il volto estetico del cinema di Nolan. Continua a leggere “Periscopio cinefilo: Nolan, Tarr, Food/Fashion”

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑