marco-ferreri-marcia-nuziale-1965

 

Più mi muovo sul territorio italiano per seminari, convegni, collaborazioni con festival e (soprattutto) con associazioni culturali, più saggio la competenza, la passione e la positività di una cultura cinematografica diffusa e irriducibile. Sebbene al momento le uniche fonti di finanziamento continuino ad essere gli enti pubblici, specialmente locali, e le fondazioni bancarie, questa cultura disseminata merita rispetto, e costituisce una delle spine dorsali della divulgazione sul cinema in questo Paese. Un pezzettino di tutto questo cerchiamo di farlo anche attraverso il presente blog, un ibrido poco istituzionale di accademia, cinefilia e auto-promozione, che tuttavia ha largamente prevalente in chi scrive lo spirito della condivisione culturale e possibilmente open access. E, con spirito quindi nazionalista, dedichiamo il post di oggi proprio a pubblicazioni sul cinema italiano.  Continua a leggere “Cinema italiano: dal lessico al mondo”