deep

 

Quanto tempo è necessario, oggi, per rimanere aggiornati? Questo blog in fondo è l’espressione più evidente del fatto che – se si vuole davvero seguire il più possibile di quello che il mercato della conoscenza accademica e cinefila ci mette a disposizione, e al contempo “consumare” testi primari in abbondanza – il tempo a disposizione è insufficiente. Al contempo, agli universitari è richiesto di produrre in abbondanza (publish or perish) e di occuparsi di questioni organizzative in modo sempre più preponderante. Per carità, nessuno si lamenta – c’è ben di peggio al mondo – però la tenaglia sta diventando stretta. Tutto sommato questo spazio era nato proprio per questo, e forse oggi quella scelta si dimostra (per chi scrive, in primis) sensata. Nella speranza di non coinvolgere solo i colleghi, ma curiosi, appassionati, cultori senza steccati.  Continua a leggere “Gli occhi e lo schermo, il paesaggio e il prosieguo”