Con il Festival di Torino in corso e i semestri che impazzano – con tutti i processi regolamentari e burocratici che rallentano la vita di chi ha compiti istituzionali, oltre a quelli didattici e di ricerca – si va avanti con la consueta passione accademica e cinefila (i due poli che guidano il nostro spazio). Queste settimane di laborioso silenzio ci hanno permesso di leggere e studiare un po’, anche se solo nei ritagli di tempo, e offriremo quindi alcune proposte di lettura. Intanto, la storia del cinema ha un nuovo sussulto, visto che il molto amato Roma – il film che ha vinto il Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia 2018 – verrà distribuito da una Cineteca (Bologna) prima di essere visibile su Netflix. Mettendo insieme le tre cose, ci accorgiamo di quanto sia forte lo sconvolgimento nel consumo di cinema e di quante trasformazioni stiano avvenendo di fronte ai nostri occhi, con nuove configurazioni simboliche.  Continue reading “Cinema italiano, media, realtà, storia sociale”

Annunci